Cosa vedere e fare a Genova Nervi Skip to main content

Genova Nervi è situata a Est della superba, a pochi minuti di navigazione dal parto Genova, offre tantissime opportunità!

Oltre a una delle più belle e suggestiva passeggiate sul mare lungo una scogliera, troverai moltissimo.

Arrivare dal Mare con Dream 1 per un aperitivo o per un bagno lungo la scogliera, lontano dalla calca, non ha veramente prezzo.

 

Cosa vedere e fare a Genova Nervi

Questo angolo di Genova è stato a lungo una meta preferita di turisti facoltosi provenienti da tutto il Nord-Est Europa e dalla Russia, attratti dal clima mite e salubre, ideale per curare la tubercolosi.

Le alture che si affacciano sul mare garantiscono un clima particolarmente gradevole e hanno reso Nervi una destinazione di villeggiatura ambita fin dai secoli XVII-XVIII-XIX, tanto che la nobiltà genovese e la borghesia fecero erigere magnifiche ville lungo la costa.

Ancora oggi, l’atmosfera di Belle Époque si respira lungo il viale delle Palme, adornato da edifici in stile Liberty.

Ma non è tutto: i Parchi di Nervi, con una superficie di oltre 92000 metri quadri, offrono un’oasi di verde a ridosso del mare.

Accessibili sia dalla passeggiata che dal centro cittadino, questi parchi ospitano una ricca varietà di flora, tra cui palme e cedri, oltre a cinque alberi monumentali e un suggestivo roseto.

Al loro interno si trovano anche diversi musei, allestiti in ville storiche e oggi di proprietà comunale.

Per gli amanti dell’arte, Nervi vanta un importante polo museale che si estende su un chilometro quadrato e offre una panoramica delle collezioni di arte moderna e contemporanea della città di Genova.

Tra le principali attrazioni, la Galleria d’arte moderna (Gam) presso Villa Saluzzo Serra conserva importanti opere dal XIX al XXI secolo, mentre a Villa Grimaldi Fassio è possibile ammirare le Raccolte Frugone, collezioni legate alla Belle Époque.

Villa Serra Gropallo ospita invece la Wolfsoniana, specializzata nelle arti decorative e di propaganda del periodo 1880-1945.

Anche Villa Luxoro espone collezioni di opere e oggetti italiani e stranieri, sebbene al momento sia chiusa per manutenzione.

Tra le attrazioni da non perdere lungo la passeggiata Anita Garibaldi c’è la Torre Gropallo, nota anche come “torre del fieno”, una costruzione d’avvistamento risalente al XVI secolo, che offre una vista mozzafiato sulla costa ligure.

E non dimentichiamoci della suggestiva collina di Sant’Ilario, con la vecchia stazione ferroviaria, chiusa nel 1959, che ha ispirato anche le parole di Fabrizio De André nella sua celebre canzone “Bocca di Rosa“.

 

Porticciolo di Nervi: Un incantevole angolo deliziosamente racchiuso da una fila di affascinanti casette colorate, tipiche dello stile ligure. Perfetto per rilassanti passeggiate in giornate soleggiate o per gustare un aperitivo nelle serate estive.

Passeggiata Anita Garibaldi: Questa suggestiva passeggiata costiera, lunga 2 chilometri, regala panorami mozzafiato sul mare e sulla città di Genova. Intitolata alla moglie del celebre eroe italiano Giuseppe Garibaldi, offre un’esperienza indimenticabile immersi nella natura e nella storia.

Torre Groppallo: Un’imponente fortezza militare che si erge lungo la passeggiata di Nervi, offrendo una vista spettacolare sul mare e un interessante tuffo nel passato storico della zona.

Parco di Nervi: Un’oasi verde di pace e tranquillità, arricchita da incantevoli giardini, fontane e statue. I numerosi sentieri pedonali conducono alla costa, regalando momenti di relax e contatto con la natura.

Musei di Nervi: Questo quartiere ospita un ricco complesso museale che soddisfa gli amanti dell’arte e della cultura con una vasta gamma di esposizioni e collezioni.

Spiagge di Nervi: Tre piccole e suggestive spiagge di ciottoli e sassi, amate dai visitatori in cerca di tranquillità e bellezza naturale lungo la costa ligure.

Il Porticciolo di Nervi

Genova Nervi cosa vedere cosa fare Porticciolo

Il Porticciolo di Nervi, ci incanta con il suo fascino tipicamente genovese.

 

Un piccolo anfiteatro sul mare

Circondato da un semicerchio di affascinanti case colorate, questo piccolo porto turistico offre un’atmosfera tranquilla e rilassante, perfetta per una fuga dalla frenesia della città.

Con circa 200 posti barca, il porticciolo fornisce tutti i servizi necessari per gli amanti della nautica da diporto.

Ma non è solo questo il suo richiamo: nelle vicinanze, numerosi ristoranti, bar e negozi invitano a esplorare le delizie culinarie e i tesori locali.

Nella parte occidentale, svetta il maestoso Collegio Emiliano dei Padri Somaschi, un’imponente struttura inaugurata nel 1899 e costruita sui resti dell’antico convento di San Francesco da Paola.

Un vero e proprio spettacolo architettonico che aggiunge ulteriore fascino a questa cornice marina.

 

Un brulicare di persone e turisti

Oggi il Porticciolo di Nervi è diventato un punto di incontro amato dai genovesi, sia durante le luminose giornate che nelle fresche serate estive.

Numerosi locali si affacciano sulla piazzetta, offrendo un’ampia scelta di esperienze culinarie e di intrattenimento per soddisfare i desideri dei visitatori.

 

La Passeggiata Anita Garibaldi di Nervi

La Passeggiata di Nervi incanta con la sua bellezza mozzafiato lungo la costa rocciosa, estendendosi per circa 2 chilometri tra il suggestivo borgo di Nervi e la pittoresca frazione di Capolungo.

Celebre come una delle passeggiate più panoramiche della Liguria, regala spettacolari vedute sul Mar Ligure e sulla maestosa costa, tanto che è stata insignita del titolo di “passeggiata più bella del mondo” dal portale Turismo.it.

Il percorso, che si snoda a picco sul mare, attraversa rigogliosi giardini, antiche ville storiche e affascinanti spiagge rocciose.

Punti panoramici e terrazze si susseguono lungo il tragitto, offrendo scatti indimenticabili del mare e della costa.

Non mancano le attrazioni storiche lungo il cammino, tra cui spicca la suggestiva Torre Groppallo.

Parte integrante della Passeggiata di Nervi, la Passeggiata Anita Garibaldi porta il nome della moglie di Giuseppe Garibaldi, l’eroe italiano dei due mondi.

Lungo questo tratto si erge la villa che ospitò Garibaldi e la sua famiglia, arricchendo la passeggiata di un tocco storico unico.

Accessibile a tutti, la Passeggiata di Nervi offre l’opportunità perfetta per una tranquilla passeggiata immersi nella natura.

Lungo il percorso non mancano punti di ristoro, come accoglienti bar e ristoranti, dove è possibile deliziarsi con le prelibatezze locali e ammirare lo spettacolo del mare che si estende all’orizzonte.

 

Torre Groppallo

Situata a metà della suggestiva passeggiata a mare Anita Garibaldi, la Torre Groppallo si erge come una testimonianza storica imponente lungo la costa di Genova.

Questa fortezza, comunemente nota anche come Torre del Fieno per via del suo ruolo nel segnalare pericoli imminenti provenienti dal mare tramite il fumo derivante dalla combustione del fieno, fu originariamente eretta come difesa contro le incursioni dei pirati e dei corsari musulmani, noti come Saraceni o Barbareschi, provenienti dagli stati berberi dell’Africa del Nord.

Costruita nel 1547, la Torre Groppallo rappresenta uno dei migliori esempi di architettura militare medievale nella regione di Genova.

Essa faceva parte di un sistema di difesa costiera integrato nel sistema difensivo della Repubblica di Genova.

La struttura presenta una base quadrata e quattro piani, ognuno dei quali è dotato di feritoie per le armi da fuoco.

Sul tetto della torre si trova una terrazza aggiuntiva, che un tempo serviva per la sorveglianza del territorio circostante e che oggi regala una vista spettacolare sulla costa e sul mare, offrendo agli spettatori l’opportunità di ammirare panorami mozzafiato della zona circostante.

 

Parchi di Nervi

I Parchi di Nervi costituiscono la perla verde di Genova, rinomata per la sua bellezza e la sua vastità.

Quest’oasi naturale si estende su circa 92.000 metri quadrati, offrendo un’ampia varietà di alberi e piante:

cedri e araucarie convivono armoniosamente con maestosi pini marittimi, ulivi ed oleandri, creando un ambiente ricco di fascino e biodiversità.

All’interno dei Parchi, i visitatori possono godere di numerose attrazioni, tra cui:

  • un suggestivo percorso botanico,
  • un pittoresco laghetto
  • una rete di sentieri che si snodano tra il verde lussureggiante.

Non mancano poi gli edifici storici di rilevanza, come:

  • la Villa Gnecco,
  • la Villa Saluzzo Serra,
  • la Villa Luxoro
  • la Villa Grimaldi,

che aggiungono un tocco di eleganza e storia al paesaggio.

Da qui, si gode di una splendida vista sulla costa e sul mare, con suggestivi panorami resi ancora più incantevoli dalla presenza di antiche mura medievali che circondano il borgo antico di Nervi.

Numerosi sentieri panoramici consentono ai visitatori di ammirare appieno la bellezza della costa ligure.

Uno degli elementi più affascinanti dei Parchi di Nervi è la presenza di numerosi scoiattoli, arrivati nella zona nel 1976-1977, quando una signora tornando da un viaggio nelle Americhe, ha liberato due esemplari di scoiattolo grigio nell’area verde del levante genovese.

Alzando lo sguardo tra i rami degli alberi, è possibile avvistare questi simpatici animali.

Tra gli eventi imperdibili che si svolgono all’interno dei Parchi, spicca Euroflora, la più straordinaria manifestazione floreale al mondo, che torna nel 2025 con un’edizione ancora più magica e spettacolare.

In sintesi, i Parchi di Nervi rappresentano un vero e proprio tesoro per la frazione e per la città di Genova, offrendo ai visitatori l’opportunità di immergersi nella natura, godere di panorami mozzafiato e lasciarsi incantare dalla ricchezza della flora e della fauna locali.

 

I Musei di Nervi

Nervi non è solo una destinazione di bellezze naturali, ma anche un tesoro per gli amanti dell’arte e della cultura, grazie alla presenza di diversi musei che ospitano una ricca varietà di opere d’arte e collezioni preziose.

 

Museo Giannettino Luxoro:

Alloggiato nella suggestiva Villa Luxoro, questo museo custodisce una preziosa raccolta di dipinti, sculture, arredi e oggetti d’arte raccolti dalla famiglia Luxoro. Le opere, che abbracciano il periodo dal XVII al XVIII secolo, includono capolavori di artisti italiani e stranieri di grande rilievo.

 

Museo Raccolte Frugone:

Situato nella prestigiosa Villa Grimaldi, questo museo espone una collezione di opere d’arte, tele, marmi e bronzi raccolti dalla famiglia Frugone.

Le raccolte di opere risalgono tra la fine dell’Ottocento e l’inizio del Novecento.

Tra i pezzi più notevoli spiccano tre opere straordinarie di Giovanni Boldini.

Tra cui il celebre e affascinante ritratto di Miss Bell, che da solo vale la visita al museo.

 

GAM – Galleria d’Arte Moderna di Genova:

Situata nella suggestiva Villa Saluzzo Serra, questo museo offre una straordinaria collezione di oltre 3.000 opere:

tra dipinti, sculture e disegni, che raccontano la storia dell’arte dal XIX secolo ai giorni nostri.

L’edificio, risalente al Cinquecento e completamente ristrutturato nel 2004, si inserisce perfettamente nel magnifico contesto dei Parchi di Nervi.

 

Wolfsoniana:

Questa galleria d’arte moderna fa parte del polo museale del levante genovese ed è stata creata dal filantropo statunitense Mitchell Wolfson Jr.

Il mecenate l’ha poi donata alla città di Genova.

La collezione comprende una vasta gamma di materiali, dipinti, sculture, mobili, arredi completi, vetri e ceramiche, focalizzati sulle arti decorative e di propaganda dal 1880 al 1945.

 

le Spiagge di Nervi

Le spiagge di Genova Nervi offrono un’oasi di tranquillità e bellezza naturale nel cuore del quartiere di Genova.

Sono ideali per chi desidera godersi il mare cristallino e panorami mozzafiato in un ambiente intimo e rilassante.

 

Spiaggia di Caprafico

Situata di fronte alla suggestiva Chiesa di Santa Maria Assunta, questa spiaggia è caratterizzata da un imponente scoglio,

Questo “faraglione” conferisce un fascino unico a questa piccola spiaggia.

Perfetta per chi cerca un angolo di mare tranquillo e suggestivo.

 

Spiaggia di Murcarolo

Nascosta tra il quartiere di Quinto e Nervi, la spiaggia di Murcarolo accoglie i visitatori con ciottoli grigi, un mare cristallino e una vista mozzafiato.

Un luogo ideale per rilassarsi e godersi la bellezza della natura.

 

Spiaggia di Capolungo

Questa piccola e tranquilla spiaggia, situata alla fine della Passeggiata Anita Garibaldi, è amata dai locali e dagli amanti della tranquillità.

Caratterizzata da ciottoli, offre un’atmosfera bohémienne e romantica, perfetta per coppie in cerca di relax.

 

Noi arriveremo dal mare e possiamo raggiungere Le spiagge di Nervi con grande facilità con un tuffo o con il nostro tender…

Ma sono facilmente accessibili grazie alla vicinanza della stazione ferroviaria di Nervi e alla presenza di parcheggi nelle vicinanze.

Inoltre, sono collegate al lungomare di Genova Nervi, che invita a piacevoli passeggiate tra palme, oleandri e alberi di pino.

Salpa per Genova Nervi

Se vuoi conoscere Genova Nervi e goderti una fantastica giornata in barca a vela contattaci subito

 

Preso visione informativa privacy: presto il consenso a Mare Consulting S.r.l. e a tutte le società collegate al trattamento dei dati personali.
Voglio ricevere aggiornamenti e offerte promozionali da Mare Consulting S.r.l. e tutte le società collegate
Voglio ricevere comunicazioni promozionali personalizzate da Mare Consulting S.r.l. e tutte le società collegate

Leave a Reply